Scoperto un affresco in Campidoglio

Scoperto un affresco in Campidoglio

La scoperta è recentissima: pochi giorni fa, degli operai che stava risistemando il pavimento di un ufficio in Campidoglio si sono trovati davanti a un affresco del Trecento, opera di un pittore ancora ignoto, ma con ogni probabilità, data la location, di assoluto prestigio.

E mentre ancora molti storici dell'arte sostengono che qualche muro di una sala di palazzo Vecchio di Firenze deve nascondere la celebre "Battaglia di Anghiari" di Leonardo, un intervento di manutenzione porta alla luce un affresco rappresentante Cristo con Pietro e Paolo.

Ma non è tutto: un altrettanto anonimo operaio, verso la metà del Novecento, ha tranciato via gli occhi di Gesù per creare un passaggio dei cavi elettrici. L'affresco, ovviamente, è danneggiato, e ci vorrà un bel restauro per riportarlo al suo antico splendore e per capire chi possa esserne l'autore. Ma intanto il patrimonio artistico italiano si arricchisce di una nuova, importante, opera d'arte.

Scoperto un affresco in Campidoglio

Scoperto un affresco in Campidoglio Scoperto un affresco in Campidoglio Scoperto un affresco in Campidoglio

Scoperto un affresco in Campidoglio Scoperto un affresco in Campidoglio

  • shares
  • Mail