La casa e l'opera d'arte secondo Adolf Loos

Adolf Loos durante un'intervista a Pilsen, 1930

«La casa deve piacere a tutti. A differenza dell'opera d'arte, che non ha bisogno di piacere a nessuno. L'opera d'arte è una faccenda privata dell'artista. La casa no. L'opera d'arte vien messa al mondo senza che ce ne sia bisogno. La casa invece soddisfa un bisogno. (…) L'opera d'arte è rivoluzionaria, la casa è conservatrice».

Adolf Loos

[Foto in alto: Adolf Loos durante un'intervista a Pilsen, 1930]

  • shares
  • Mail