Studi Aperti. Arts festival nel Cuore Verde tra due Laghi


Il 3 e 4 luglio, presso il comune di Ameno, al via la nuova edizione di Studi Aperti, festival dedicato all'arte contemporanea che si inserisce nelle bellezze naturali e architettoniche nel Cuore Verde fra due laghi (il lago d'Aorta e quello Maggiore).

Il festival, promosso da Asilo Bianco e dalla Regione Piemonte, si svolgerà fra il 3 e il 4 luglio prossimi con un programma denso di attività fra laboratori, Architettura, workshop in strada, mostre fotografiche, performance e video arte. L'iniziativa ruota intorno ad un'idea centrale: aprire gli atelier degli artisti creando occasioni di incontro dirette con i visitatori e momenti di condivisione con il pubblico nella proprie "officine, un'idea semplice che apprezzo in sè. L'edizione 2010 vede inoltre un gemellaggio con la città di Valencia, collaborazione dalla quale nasce la mostra ARTISTAINVITAARTISTA: visitabile fino al 30 luglio presso Palazzo Tornielli, il progetto sarà anche l'occasione per creare redidenze artistiche di artisti italiani a Valencia e artisti spagnoli in Piemonte.

Segnalo infine per la sezione video, “Videoart Yearbook. L’annuario della videoarte italiana”, progetto di ricerca promosso dal Dipartimento delle Arti Visive dell’Università di Bologna a cura di Renato Barilli, Alessandra Borgogelli e Paolo Granata, e per la sezione architettura "Paesaggi Mirati"a cura di DA- A Architetti dedicata al rapporto tra architettura, design ed ecosostenibilità ambientale: per l'occasione un gruppo di progettisti realizzera istallazioni sul tema, fruibili negli spazi pubblici della città.

Ingresso libero.

  • shares
  • Mail