BP Portrait Award 2010: vince Daphne Todd con l'ultimo ritratto alla madre morente

Last Portrait of Mother - © Daphne Todd

Non c'erano dimostranti oggi davanti alla National Portrait Gallery di Londra, al loro posto molti visitatori per vedere da vicino i 58 ritratti selezionati e le tre opere vincitrici.

La giura per l'edizione 2010 del BP Portrait Award, ha scelto di premiare Daphne Todd e il suo ultimo ritratto alla madre (sul letto di morte e deceduta all'età di 100 anni, ma in grado di dare il suo consenso per l'esecuzione del ritratto). L'artista si è aggiudicata il primo premio, ma si può dire che sia una veterana, avendo già partecipato ad altre edizioni (è stata selezionata come vincitrice di un secondo posto nel 1984).

Il secondo premio è andato a Michael Gaskell. Per lui il 2 è un fattore ricorrente. E' alla sua seconda esperienza, ed è la seconda volta che vince il secondo premio.

Terzo posto per David Eichenberg, il cui ritratto ad un amico è stato uno dei miei lavori preferiti.

Il BP Young Artist, premio per giovani talenti, è andato a Elizabeth McDonald; il BP Travel Award 2010 è andato a Paul Beel. Il mio premio, come preferenza, va a Miriam Escofet, per essere riuscita ad esprimere così bene, il gusto estetico dal sapore vintage della sua amica ritratta, Gillian. Per chiunque voglia farsi un'opinione, la mostra rimane aperta fino al 19 settembre.

BP Portrait Award 2010 - National Portrait Gallery - Londra
Harry - © Michael Gaskell
Tim II - © David Eichenberg
Don't Be Too Serious - © Elizabeth McDonald

  • shares
  • Mail