The Temple of Transductor - Il Tempio dei Transduttori

Domani 30 giugno, presso lo Spazio HDM dell''Accademia di Belle Arti di Carrara, verrà presentata per la prima volta l'installazione "The Temple of Transductor - Il Tempio dei Transduttori", a partire dalle 19.

Con le parole dei suoi creatori, il collettivo "Transductors Connections" ( formato da Massimo Cittadini, Julio Urrego, Gabriele Dini, Alessandro De Palma e Monica Vlad), il Tempio è "il posto dove le azioni più consuente come il camminare, il toccare, il leggere, l'oscurare, il soffiare vengono trasformate in suono e dal suono in luce". Parliamo, dunque, dell'affascinate territorio del phisical computing di cui, in Italia, Massimo Cittadini e i suoi studenti (che ho iniziato a conoscere qualche mese fa ad AHActitude), rappresentano un nodo attivo e molto interessante.

Se siete nei pressi consiglio senz'altro di passare dallo Spazio HDM per godere di nuove e inusuali esperienze sensoriali

  • shares
  • Mail