Siren City. A Londra, Napoli fotografata da Johnnie Shand Kydd

Siren City, fotografie di johnnie shand kydd all'Estorick Collection of Modern Italian Art di Londra

Johnnie Shand Kydd, fratellastro tra l'altro della defunta Lady Diana, è diventato famoso negli anni Novanta per aver fotografato molte star della YBA, di cui era ed è ancora amico.

Per otto anni, ha documentato la vita di Napoli, scattando immagini in bianco e nero sulla città, i suoi abitanti, il mare, le strade. Un lavoro molto diverso e personale, che ha il sapore del passato. Sarà per il tipo di pellicola, sarà per gli scorci che ha fotografato, ma le immagini sembrano uscite da un film degli anni Sessanta. Invece sono dell'ultimo decennio.

Un mondo caotico quello di Napoli, che lui ha paragonato ad una sorta di droga di cui diventi dipendente e da cui non riesci a liberarti. Un canto delle sirene che seduce ma diventa pericoloso.

Fino al 12 settembre, il risultato di questa seduzione, Siren City, è visibile per la prima volta a Londra, presso la Estorick Collection of Modern Italian Art.

  • shares
  • Mail