All'asta tele di Ilia Repin appartenute a Mstislav Rostropovich


Sarà un'asta 'musicale' quella annunciata per Sotheby's a Londra che vede all'incanto la collezione di opere d'arte, quadri, disegni, porcellane e altri oggetti appartenuti alla collezione del violoncellista Mstislav Rostropovich, morto a 80 anni lo scorso 27 aprile.

Testimonianza di un singolare e amorevole incontro tra varie forme artistiche, la raccolta accumulata dal musicista, stimata tre milioni di sterline, è dedicata alla produzione russa nei secoli compresi tra il Settecento e il Novecento e annovera, tra gli altri pezzi, quindici tele del pittore Ilia Repin (1844-1930), uno dei più celebri artisti della terra degli Zar.

Via | ansa

immagine | Ilia Repin, "Processione nella provincia di Kursk", 1880-1883

  • shares
  • Mail