Street art: lo spazio 5 pointz a New York

Street art: lo spazio 5 pointz a New York

Che io sappia solo Amsterdam è riuscita a mettere in pratica un esperimento simile (ve ne abbiamo parlato qui): un capannone industriale recuperato da artisti, fatto rivivere alla faccia di speculazioni edilizie et similia.

A Long Island, da circa dieci anni, esiste 5 poinz, che come l'NDSM di Amsterdam è una ex fabbrica in cui si sono stabiliti degli artisti. L'ideatore di questa mecca della street art (come è stata definita) di New York è Jonathan Cohen, meglio conosciuto con la sua tag, Meres One.

Hanno lasciato il loro segno artisti da tutto il mondo: Brasile, Svizzera, Giappone, Canada... Da milanese mi viene in mente l'enorme complesso industriale delle acciaierie Falck, in disuso da decenni. Sarebbe la più bella pubblicità per un Expo che non pare decollare.

Street art: lo spazio 5 pointz a New York

Street art: lo spazio 5 pointz a New York Street art: lo spazio 5 pointz a New York Street art: lo spazio 5 pointz a New York

Street art: lo spazio 5 pointz a New York Street art: lo spazio 5 pointz a New York
Street art: lo spazio 5 pointz a New York

  • shares
  • Mail