Vendevano falsi Banksy, assolti


La notizia che circolano false stampe di Banksy non giunge certo nuova e gli esperti consigliano di diffidare delle vendite estemporaneee online. Poche settimane fa in America, una coppia di truffatori che ha creato dei falsi a partire da opere d'arte di Banksy, ha subito un processo, ma ha evitato il carcere.

I sospetti su alcuni stampe vendute erano stati sollevati sul web, quand alcuni compratori truffati avevano cominciato a far circolare immagini dei pezzi. Parker Lee, 45 anni, e Grant Champkins-Howard, 44 anni, avevano venduto copie contrtaffatte (ma numerate) di un autentico attraverso eBay. Il giudice Suzan Matthews, che aveva condannato la coppia a 12 mesi, ha sospeso la pena.

La cosa sicuramente ancor più sorprendente riguarda i falsi pezzi di Banksy in strada (ricordate quello a Melbourne?). Ma del resto accadrà sempre più spesso, dal momento che in ogni città spuntano imitazioni e fake dello street artist di Bristol. Presso alcuni negozi online, come questo Stencil Studio, si possono comprare mascherine per realizzare i propri Banksy style stencil. Se non vi basta qui c'è anche un tutorial (un po' veloce a dir la verità!) per realizzare da soli la vostra mascherina dello stencil di Banksy.

  • shares
  • Mail