Monica Bonvicini: l'artista italiana numero uno

monica bonvicini_bl.jpg

Forse non tutti sanno che, dopo nomi come quello di Maurizio Cattelan, Giulio Paolini, qualche illustrissimo defunto come Mario Merz, e i soliti noti transavanguardisti onnipresenti Clemente-Paladino, l'artista italiano più quotato sul mercato internazionale sia una donna di nome Monica Bonvicini.

Splendida quarantenne, non realizza solo water closet zurighesi vedo non vedo che stimolino i commentatori di Gadgetblog.

Bensì - oltre a vivere a Berlino e a insegnare arte all'Accademia di Belle Arti di Vienna - non fa che incasellare un successo dopo l'altro.

La sua arte, utilizzando media molto differenti - dall'intimismo di un disegno, attraverso il collage e il video, la scultura, fino all'installazione su scala urbana - vuole sviscerare le relazioni fra

spazio, genere e potere.

L'aspetto più interessante della sua opera è proprio la riflessione sulle questioni di genere, spesso rinforzata da umorismo ficcante, come nell'immagine che propongo, tratta da una mostra agli Universal Studios-Beijing.

  • shares
  • Mail