Dolce Natale Campania Artecard: gli appuntamenti artistico-gastronomici della settimana

Giorni ricchi di proposte per deliziare occhi e palato in Campania

Sarà una settimana ricca di eventi anche per il circuito Campania Artecard, che propone una serie di visite museali teatralizzate in otto luoghi d'arte della regione con tanto di degustazioni di dolci tradizionali preparati da maestri pasticcieri locali. Vari e diversi infatti gli appuntamenti per approfittare di quell'atmosfera festiva che assume una sfumatura tutta particolare nella città di Napoli. Si parte il 26 dicembre 2013, alle ore 11.00 presso il Museo di San Martino, con
"Il commovente splendore della povertà - Gli Struffoli", tripudio di deliziose palline dorate unite da colate di miele e impreziosite da confettini multicolori per esaltare le grandi bellezze di uno tra i maggiori complessi monumentali partenopei. Rotta verso Caserta per il 27 dicembre quando, sempre alle ore 11.00 al Real Belvedere San Leucio andranno in scena "Perle su tinte pregiate - Il Divino Amore".
E poi c'è Capri, l'isola verde che il 28 dicembre darà il meglio di sé alla Certosa di San Giacomo, con i "Tesori incastonati nella roccia - I Roccocò", scenari pietrosi accompagnati dalla più solida delle dolcezze napoletane.

[…] sarebbe bello immaginare […] che
una monaca trasferitasi dall’Oriente nel
convento della Maddalena, abbia portato
con sé una ricetta...

Il 29 dicembre ci si sposta verso la magnifica Villa Rufolo di Ravello, per "Allegria sul Mediterraneo - Le Zeppole Sorrentine Amalfitane", tra scenari e ricette misteriose; per finire nel ventre di Napoli il 30 dicembre, tra plastiche forme con "Le rugose sorprese della materia - Le Sapienze" delle Catacombe di San Gennaro.

Via | campaniartecard.it

  • shares
  • Mail