I tea-party surreali di Ronit Baranga

Le sculture di Ronit Baranga

C'è chi il cibo lo utilizza come materia di scultura e arte commestibile, c'è chi il cibo lo mima per feste del tè surreali.

Ronit Baranga appartiene a questa seconda corrente, in cui il cibo non c'è ma è l'oggetto collante intorno a cui ruotano tazze vuote con dita e bocche desiderose di una pietanza che però manca. Il designer/artista, scoperto un paio di anni fa con il progetto Hybrid Tea Set, ha ribaltato il concetto tradizionale della ceramica e ha dato a tazze, piatti e anche vasi e maschere caratteristiche umane.

Più che al famoso tea-party di Alice, mi fa pensare ad un evento in maschera inquietante. Ma è vero che è un tipo di design che nel suo fascino inconsueto, non lascia indifferenti.

Le sculture di Ronit Baranga
Le sculture di Ronit Baranga
Le sculture di Ronit Baranga
Le sculture di Ronit Baranga

  • shares
  • Mail