La collezione d'arte di Jerry Hall all'asta ad ottobre da Sotheby's

Jerry Hall ritratta da Lucien Freud, in Eight Months Gone

Non solo Kate Moss come musa ispiratrice di famosi artisti, ma anche Jerry Hall. Quando l'ex modella e compagna di Mick Jagger, era una top model dei suoi tempi, oltre ai grandi fotografi era richiesta anche dai grandi artisti. E se non le chiedevano di posare era comunque lei che collezionava dipinti.

Ora questa collezione viene messa all'asta ad ottobre presso Sotheby's. Un taglio verso il passato, che la modella spiega come voglia di andare avanti senza legarsi troppo a ciò che è stato. E sarà una bella asta, perché sono inclusi lavori di Lucian Freud, Andy Warhol, Damien Hirst, Francesco Clemente, Frank Auerbach, Robert Graham.

La Hall non è stata ritratta da tutti questi artisti (sono opere che lei ha collezionato), ma da alcuni di loro sì.

Il pezzo più importante dell'asta è Eight Months Gone, di Lucien Freud, stimato intorno alle 300 mila sterline. Simile a quello che l'artista ha fatto alcuni anni più tardi a Kate Moss, ritrae la Hall a poche settimane dal parto (la maternità è materia di interesse dell'artista). Molto diversa è invece l'immagine della modella per Clemente, il cui quadro è valutato più di 100 mila sterline.

Jerry Hall era anche molto amica di Andy Warhol e dell'illustratore Antonio Lopez, soprattutto nel periodo degli anni Settanta, quando insieme alle celebrity dell'epoca frequentava la Factory e lo Studio 54. Non è lei il tema del quadro messo all'asta, Dollar Sign, ma è comunque un regalo che l'artista le fece nel 1982, per il lavoro svolto per un programma tv pensato da lui stesso.

Ci sono poi ancora molte cose, inclusa una copertina della rivista Interview, che la ritrae.

Collezione d'arte di Jerry Hall all'asta presso Sotheby's
Jerry Hall ritratta da Francesco Clemente

  • shares
  • Mail