Il Bruce Nauman degli anni Sessanta è al Castello di Rivoli

Bruce Nauman, insegna al neon 1967 Secondo la rivista Capital (come riporta Inside Italia) Bruce Nauman è il secondo artista più importante nel ranking mondiale dell’arte e il primo per aver migliorato la sua posizione in questa stessa classifica.

Questo è sicuramente un motivo in più per osservare da vicino le sue opere al Castello di Rivoli, che presenta "Una rosa non ha denti Bruce Nauman negli anni Sessanta".

Il periodo su cui si sofferma la mostra è circoscritto a pochi anni 1965-1969, con opere inedite o che sono state esposte poco. Tutto quello che verrà dopo è già presente nei primi lavori di questo artista post-minimalista, dalla scultura all'uso del neon, del video e delle strutture architettoniche.

Una rosa non ha denti Bruce Nauman negli anni Sessanta, Castello di Rivoli, fino al 9 settembre.

  • shares
  • Mail