MUBA Milano: il nuovo museo dei bambini alla rotonda della Besana

La cultura è una cosa da bambini.

Aprirà il 24 gennaio prossimo il MUBA, nuovo museo dei bambini collocato presso la rotonda della Besana di Milano. Una mostra-gioco fatta di tante scatole (e chi ha prole sa bene la fascinazione che queste esercitano sugli under 12 e non solo) aperta fino al 31 marzo 2014, tanti laboratori, per scuole e famiglie, destinati agli over 2; un po' di progetti su misura, ed una fitta serie di attività dedicate animeranno le sale ella neonata istituzione che promette di ritagliarsi un bel posto d'onore nel panorama della già ricca offerta creativa del capoluogo lombardo.

Lo spazio, interamente pensato per la fruizione da parte di un pubblico giovane e giovanissimo, ospiterà anche il progetto REMIDA, nato nel 1996 per iniziativa dell’Istituzione Nidi e Scuole d’Infanzia del Comune di Reggio Emilia e di Iren Emilia, e sviluppatosi in una fitta rete che oggi conta di 18 centri nel mondo, come il polo per il riuso dei materiali di scarto inaugurato alla Triennale Bovisa, grazie ad un finanziamento della Provincia di Milano, il 14 febbraio 2010, poi trasferito all’Idroscalo fino ad ottobre 2013 e ormai collocato in sede permanente alla Rotonda di Via Besana.

REMIDA è un progetto culturale che rappresenta un modo nuovo, e propositivo di vivere l’ambiente e di “costruire il cambiamento”, è un luogo dove i materiali scartati dalla produzione industriale ed artigianale si trasformano, come gli oggetti toccati dal mitico Re Mida, in “preziose risorse creative”. Al Centro REMIDA i materiali non strutturati e di recupero delle più svariate tipologie (carta, cartone, ceramica, stoffe, cordame, plastica, cuoio, gomma, legno, metallo ecc…) si raccolgono e si espongono per reinventarne uso e significato.

Via | muba.it

  • shares
  • Mail