A Le Havre una Biennale fra arte e fumetti, prodotta da una casa di gioco online

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle biennali più interessanti in giro per il mondo. Eccoci oggi a Le Havre, città di quasi 200 mila abitanti nell'alta Normandia. La terza edizione della Biennale d'Arte Contemporanea di Le Havre, si tiene dal 1 al 31 ottobre 2010 ed indaga le relazioni attuali tra fumetto e arte contemporanea.

Se non siete degli amanti dei comics aspettate a storgere il naso. Forse dovreste sapere che i francesi tengono molto in considerazione questa manifestazione artistica, tanto da dedicare ampio spazio nelle librerie alle graphic novel. A Le Havre ci saranno nomi del calibro di George Herriman, Frank O. King, Calvo Franquin.

Negli anni '70 fu l'emergere della controcultura a dare legittimità ai fumetti dal punto di vista artistico. Furono d'altronde gli anni dove si cominciò a sperimentare a livello di storie, tecniche ed emozioni, arrivando pian piano a capire la versatilità di uno strumentoche, con tutte le peculiarità del caso, non aveva nulla da invidiare a quello cinematografico cinema. Fu grazie ad autori come Moebius, Robert Crumb, Philippe Druillet e Enki Bilal che i comics si lasciarono alle spalle il loro status di 'genere' per diventare un 'medium', al pari della pittura o della scultura.

Un ultimo particolare interessante, la Biennale d'Arte Contemporanea di Le Havre è prodotta da Groupe Partouche (casinò online), uno dei più importanti partner finanziari sulla scena culturale francese, che sostiene, tra gli altri, la Biennale di arte contemporanea e danza di Lione, il Festival d'art lyrique a Aix en Provence, il Jazz Festival di Antibes. Chissà che un giorno, visti i pesanti tagli alla cultura de governo, Matchpoint, Betclic o Bwin non decidano di muoversi in questa direzione anche in Italia... o forse sono interessati solo a sponsorizzare le già ricche squadre di calcio...

Biennale d\'Arte Contemporanea di Le Havre
1. Hippolyte Hentgen, sans titre, acrylique et encre sur papier Arches,
11. Brecht Evens, Les Noceurs, Tu avais envie de te battre avec une épée..., écoline, encre de chine, gouache, crayon & stylo, 42 x 34 cm, 2008 © Brecht Evens
12. Franck Scurti, Insert, 2 ex., peinture acrylique sur bois, 240 x 1260 cm, 2001 © Franck Scurti
13. Ilan Manouach, Uterus, encre sur papier, 25 x 35 cm, 2010 © Ilan Manouach

  • shares
  • Mail