“Public Art”, mostra internazionale documentativa a Trieste

Delete, installazione di Steinbrener&Dempf

Promossa dal Gruppo 78, “Public Art” è una mostra sull’arte pubblica con esempi fotografici e video in Italia e all’estero.

Secondo le dichiarazioni degli stessi organizzatori non vuole essere una mostra esaustiva ma illustrativa delle differenze che esistono, in fatto di arte pubblica, tra le diverse nazioni.

Tanti gli artisti e architetti intervenuti negli anni per sensibilizzare le autorità verso problemi di degrado territoriale. Da Steinbrener–Dempf, che con Delete del 2005 hanno cancellato per due settimane le insegne dei negozi e ogni forma di comunicazione pubblicitaria (l’immagine del post), impacchettandole con stoffa gialla, a Topotek 1, Fantin fino a Elisa Vladilo con i più recenti interventi colorati proprio nelle strade di Trieste.

Public Art, Palazzo Costanzi, Trieste, fino al 2 settembre.
Public Art, Museo d’Arte Moderna di Ugo Carà, Muggia (TS), dal 1 al 28 agosto.

  • shares
  • Mail