Scoperta una nuova Pietà di Michelangelo



La notizia ha dell'incredibile, sembra infatti strano che nel 2010 possa spuntare un nuovo quadro di Michelangelo...

Per 30 anni infatti la famiglia del veterano di guerra Kober, di Niagara Falls, città nella Contea di Niagara, nello stato di New York, ha conservato dietro ad un divano in salotto una Pietà, che aveva soprannominato come 'The Mike', attribuendone la paternità all'artista toscano, ma senza farci troppo caso.

Oggi che un esperto di Michelangelo, Antonio Forcellino, dopo gli esami ai raggi X, ha dichiarato che il dipinto potrebbe essere un originale, si pensa che possa valere oltre 200 milioni di euro.

Le ricerche hanno rivelato che il quadro, piuttosto piccolo (48,3 X 63,5 cm – olio su legno) e dipinto intorno al 1545, presenta diverse correzioni apportate in corso d'opera e quindi non si tratterebbe di una copia.

  • shares
  • Mail