Banksy in azione a Devon


Svegliarsi e trovare il muro del proprio hotel imbrattato, è quanto è successo a Joleen Layman, manager del Grosvenor Hotel a Torquay, nel Devon, contea a sud-ovest dell'Inghilterra. Scoprire dopo poco che non si tratta di scarabocchi, ma di un disegno di pregevole fattura, che raffigura un bambino con una scatola in testa, intento a disegnare un robot.

C'è voluto poco perché i cuochi dell'albergo cominciassero a ipotizzare che fosse opera di Banksy. Il pezzo, che incorpora il dispositivo di ventilazione esistente fissato al muro, è stato subito visionato dall'esperta di graffiti ed utente molto attiva del Banksy forum, Irene Hall, che ha confermato che l'immagine potesse essere dello street artist di Bristol.

Quando la foto del pezzo è apparsa sul sito di Banksy i proprietari hanno subito cominciato a pensare a come proteggerlo, quel muro adessso vale quasi 200mila euro.

Banksy in azione a Devon
Banksy in azione a Devon

  • shares
  • Mail