MiC. Al via su Second Life l'isola dei Musei in Comune di Roma

musei in comune, Second LifeDa ieri 18 ottobre è partita una nuova sperimentazione che riguarda la rete dei musei di Roma. Sotto la direzione di Marina Bellini è stata infatti inaugurata MiC, l'isola dei Musei in Comune di Second Life.

Il progetto punta a diventare un centro culturale interattivo, di produzione e sperimentazione artistica in 3D, a cavallo fra il mondo reale e il mondo virtuale: da un lato verranno allestite installazioni virtuali delle mostre reali in corso nei Musei; dall'altro, lo spazio sarà aperto a installazioni immersive personali degli artisti del metaverso. Per ogni istallazione verranno prodotti video distribuiti nel circuito museale e su quallo dalle mobilità urbana (metro e bus): in previsione per il futuro, uno spazio dedicato alle expo virtuali in corso a MiC presso il Macro, un palinsesto di conferenze, incontri ed eventi, con uno sguardo alla formazione.

Caterina Greco (Rumegush Altamura) e Patrizia Nofi (Patrizia Blessed) sono le anime del design architettonico dell'isola, dalle texture agli oggetti. Attraversando il paesaggio, si scoprono la Roma antica e i Musei: dal muro del Tempio di Giove sotto la sala del Marco Aurelio ai Musei Capitolini, ai fregi del Tabularium, fino ai muri romani della Galleria Lapidaria, ai fregi e bassorilievi di Palazzo Nuovo. Una piccola parte dell’isola è infine abitata dalla Grotta delle Vestali, un luogo dedicato a e pensato per incontri culturali ad alto coinvolgimento emozionale.

A questo link, per chi volesse visitarla, ecco l'indirizzo dell'isola.

  • shares
  • Mail