The Spiral – Attacco al mondo dell'arte: una caccia al tesoro attraverso l'Europa su laeffe

Appuntamento in prima visione martedì 11 febbraio alle 21.10 su laeffe (canale 50 del digitale terrestre)

Martedì 11 febbraio ore 21.10 appuntamento con l'arte su laeffe (canale 50 del digitale terrestre): partirà infatti la serie tv scandinava "The Spiral – Attacco al mondo dell'arte".

"The Spiral" ha debuttato nell'agosto del 2012 in contemporanea in diversi paesi europei (Francia, Germania, Danimarca, Finlandia, Svezia, Norvegia) dando vita sul web ad un vero e proprio 'alternate reality game': gli utenti si sono infatti sfidati in una grande caccia al tesoro virtuale, ripercorrendo in prima persona storia e vicende della serie.

L'intreccio tra arte, poteri forti e crimine si snoderà per 5 puntate, per la regia di Hans Herbots.

LA TRAMA

Un artista pronto a sfidare le multinazionali, 6 opere d’arte scomparse, 6 giovani assistenti coinvolti in un gioco molto più grande di loro

A muovere i fili della storia è Arturo, artista enigmatico e dal grande carisma, ricercato dall'Europol per alcune sue performance di dubbia legalità. Grazie all'aiuto dei suoi collaboratori - Max, Ella, Fransis, Sigrid, Oskar e Jacob - Arturo decide di mettere a segno una performance memorabile che prevede il furto di sei opere di grande valore da altrettanti musei europei. Questi capolavori verranno poi affidati al servizio postale per dare così il via ad una vera e propria caccia al tesoro continentale che disorienterà non poco gli agenti della sezione Arte chiamati a risolvere questo mistero.

Tutto si svolge sotto il segno della spirale che è la firma artistica di Arturo, ma presto diventa anche il simbolo del vicolo cieco in cui lui stesso è caduto, divenendo parte di quel sistema che si era riproposto di scardinare. Vittima del proprio gioco, l'uomo viene misteriosamente ucciso. La performance artistica prende così una piega criminale sempre più cruenta, con 'buoni' e 'cattivi' che si mescolano tra loro. Lasciando insomma lo spettatore costantemente con il fiato sospeso.

The Artists Photo Credit:Rolf Konow

  • shares
  • Mail