Sean Connery in tanga. Faceva il modello di nudo artistico

Ok, non sarà come aver scoperto un nuovo quadro di Edward Hopper, però si tratta comunque di una notizia di tutto rispetto. Robert Webster, un artista poco conosciuto meglio noto col soprannome di Rab, è morto il mese scorso all'età di 83 anni. Così la sua famiglia ha deciso di organizzare una retrospettiva delle sue opere, cogliendo l'occasione per svuotare la cantina di molti dipinti.

Dall'oscurità è emerso un quadro di cui tutti si erano dimenticati. Un'immagine inedita di Sean Connery in tanga, di spalle. Il dipinto è del 1951. Allora l'attore scozzese oggi ottantenne, aveva appena 21 anni.

Webster era studente presso l'Edinburgh College of Art e Sir Sean era stato chiamato come modello di posa, per un corso di pittura dal vivo. Rab l'ha così ritratto, muscoloso e già pieno di fascino, creando un quadro che lo stesso James Bond sarebbe orgoglioso di appendere in casa.

Oggi, grazie a quel quadro, la vicenda di un piccolo artista giunge alla ribalta internazionale.

Sean Connery in tanga. Faceva il modello di nudo artistico
Sean Connery in tanga. Faceva il modello di nudo artistico

  • shares
  • Mail