'China Power Station'. La Cina contemporanea in mostra a Torino

'China Power Station'. La Cina contemporanea in mostra a Torino

Si è aperta alla Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli di Torino la mostra China Power Station, Arte contemporanea cinese dalla collezione Astrup Fearnley. Si tratta di un nuovo capitolo dell'indagine della Fondazione sui 'collezionismi', che porta nel capoluogo piemontese parte dell'allestimento permanente dell'Astrup Fearnley Museum of Modern Art di Oslo, in Norvegia.

La mostra, a cura di Julia Peyton Jones, Gunnar B. Kvaran e Hans Ulrich Obrist, sarà visitabile fino al 27 febbraio 2011 e gode della preziosa collaborazione della Serpentine Gallery. Si tratta infatti di un ambizioso progetto espositivo, giunto ormai alla quarta tappa. Partito da Londra nel 2006, ha proseguito a Oslo nel 2007, passando dal Lussemburgo (2008), per giungere, nuovamente arricchito, a Torino.

Durante il periodo di apertura sono previste visite guidate gratuite all'interno degli appuntamenti di Pause d’arte. Il prossimo è previsto per giovedì 11 Novembre alle 13. I visitatori saranno accompagnati da un mediatore culturale alla scoperta dell'allestimento.
\'China Power Station\'. La Cina contemporanea in mostra a Torino
'China Power Station'. La Cina contemporanea in mostra a Torino

  • shares
  • Mail