Richard Hambleton, tra street art e moda


Non si è mai considerato un vero e proprio 'graffitaro', preferendo piuttosto l'etichetta di public artist. Comunque sia, la fama di Richard Hambleton, artista newyorchese classe 1954, esplose insieme a quella di Haring e Basquiat nei primi anni '80, spopolando nel mercato dell'arte.

Dal 1976 al 1979 Hambleton si dedicò a dipingere la serie dei Mass Murder (Omicidi di massa) delle outline in gesso attorno ai corpi di amici che si prestavano volontariamente a diventare “vittime di omicidio". Completava la finta scena del crimine qualche schizzo di vernice rossa intorno.

Oggi Richard Hambleton sbarca a Londra con 45 nuovi lavori. Dal 18 novembre al 3 dicembre nello spazio The Diary di Giorgio Armani va in scena Richard Hambleton New York – The Godfather of Street Art. Una mostra itinerante, che toccherà anche Milano (Febbraio 2011) e Cannes (Maggio 2011).

Richard Hambleton - Londra
Richard Hambleton - Londra
Richard Hambleton - Londra
Richard Hambleton - Londra

  • shares
  • Mail