Dopo tre mesi di carcere e servizi sociali è l'ora di una mostra per Rick Ordonez, street artist di Los Angeles

Rick Ordonez, conosciuto nel mondo dei graffiti come Atlas (ma non ha nulla a che vedere col francese l'Atlas) nel mese di luglio era stato accusato di vandalismo con sei capi di imputazione. Per aver disegnato i suoi 'gattoni' stile cartoon su edifici pubblici, si era fatto tre mesi di carcere e trecento ore di servizi sociali.

Oggi, ancora in libertà vigilata, dopo venti anni di attività da writer clandestino, Ordonez viene celebrato con una mostra curata da Viejas Del Mercado. Rick Ordonez: Kitty Litter, sarà allestita fino al 30 gennaio 2011 alla galleria Mid-City Arts di Los Angeles.

Certo, all'inaugurazione Rick non si è fatto vedere...ma date un'occhiata al biglietto d'invito alla mostra... non è fantastica la falsa rassegna stampa del momento in cui è stato arrestato!? Quando si dice: “se la prendono coi gatti!”.

Dopo tre mesi di carcere e servizi sociali è l\'ora di una mostra per Rick Ordonez, street artist di Los Angeles
Dopo tre mesi di carcere e servizi sociali è l'ora di una mostra per Rick Ordonez, street artist di Los Angeles
Dopo tre mesi di carcere e servizi sociali è l'ora di una mostra per Rick Ordonez, street artist di Los Angeles
Dopo tre mesi di carcere e servizi sociali è l'ora di una mostra per Rick Ordonez, street artist di Los Angeles
Dopo tre mesi di carcere e servizi sociali è l'ora di una mostra per Rick Ordonez, street artist di Los Angeles

  • shares
  • Mail