Cartoomics-Movies Comics & Games 2014: le mostre in programma

Da "Banditi a Milano" a "Cuori Matti", senza dimenticare "W Topolino", "Il fantastico mondo dei Peanuts" e "Tex Willer secondo Nizzi"

a:2:{s:5:"pages";a:6:{i:1;s:0:"";i:2;s:75:"Banditi a Milano: guardie e ladri all'ombra della Madonnina (e del fumetto)";i:3;s:11:"Cuori Matti";i:4;s:24:"Tex Willer secondo Nizzi";i:5;s:31:"Il fantastico mondo dei Peanuts";i:6;s:10:"W Topolino";}s:7:"content";a:6:{i:1;s:1226:"

Venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 marzo presso i padiglioni 8 e 12 del polo fieristico di Rho-Pero si terrà l'edizione 2014 di Cartoomics, la storica fiera del fumetto, del fantastico, dei giochi, dei videogames, del collezionismo, del cinema e della musica.

Collezionismo, espositori, incontri, sfilate cosplay, proiezioni e anteprime...ma anche mostre.

Orari e biglietti

Fieramilano Rho è raggiungibile facilmente con la M1 linea rossa fermata Rho Fieramilano o con il Passante Ferroviario.

Cartoomics sarà visitabile dalle 9.30 alle 19.00.

Il biglietto d'ingresso individuale giornaliero costerà 13€ (10€ con coupon sconto scaricabile dal sito), mentre il ridotto costerà 8€ (over 65 e gruppi superiori a 20 persone). Esiste anche un biglietto cumulativo famiglia (2 adulti e max 2 bambini sotto i 10 anni) al costo di 18€, un abbonamento individuale valido 2 giorni (18€) e un abbonamento individuale valido 3 giorni (25€).

Ingresso gratuito per bambini da 0 a 10 anni.

";i:2;s:2211:"

Banditi a Milano: guardie e ladri all'ombra della Madonnina (e del fumetto)

75978_10152260924964510_335670882_n

Riprendendo il titolo del famoso film di Lizzani uscito nel 1968, la mostra racconta come cinema e fumetto hanno raccontato la Milano degli anni 'difficili' tra inseguimenti, rapine e avventure. Curata da Riccardo Mazzoni, in collaborazione con Il Cerchio Giallo e il sito Action&Action, Banditi a Milano prende spunto dalla rivisitazione della canzone di Enzo Jannacci "El portava i scarp del tennis" per presentare con tavole originali, albi d'epoca, manifesti, fotobuste e locandine e auto d'epoca la Milano della mala, raccontata dallo scrittore Giorgio Scerbanenco ma anche dai poliziotteschi più 'action'.

Si potrà ammirare una selezione di tavole di Sergio Gerasi, Riccardo Nunziati e Marco 'will' Villa (autore anche del manifesto della mostra) e altri materiali che girano attorno al libro “Unico indizio le scarpe da tennis”, sceneggiato da Davide Barzi, insieme alle tavole che Giovanni Freghieri ha dedicato a "Venere Privata" (1966), il primo romanzo di Giorgio Scerbanenco con protagonista Duca Lamberti.

Tra gli altri autori in mostra non possono mancare Gianni De Luca e Gian Luigi Gonano che con il loro Commissario Spada hanno raccontato, per 12 anni, al giovane pubblico de Il Giornalino la Milano Nera degli anni Settanta, la stessa Milano al centro anche di "Milano Criminale", il lavoro di Diego Cajelli con Marco Guerrieri e Giuseppe Ferrario.

Una ricca selezione di locandine cinematografiche, a cura di Fermo Immagine - Museo del Manifesto Cinematografico di Milano, racconterà invece il poliziottesco di ambientazione milanese con titoli come "Mark il poliziotto" (1975) con Franco Gasparri, "Milano trema: la polizia vuole giustizia" (1973), "Milano odia: la polizia non può sparare" (1974) o "Gli assassini sono nostri ospiti" (1974).

";i:3;s:850:"

Cuori Matti


WEB-MUSICARELLI-JUKE

La mostra, ospitata presso l'area MyMusicMilano, è dedicata ai mitici musicarelli, con protagonisti assoluti gli assi della classifica italiana come Little Tony, Adriano Celentano, Bobby Solo, Tony Dallara, Mal, Caterina Caselli e tanti altri: da "Lisa dagli occhi blu" a "Lady Barbara", da "Nessuno mi può giudicare" a "Riderà - Cuore matto", da "I ragazzi del juke-box" a "Urlatori alla sbarra" fino all'ultimo "Jolly Blu" (Max Pezzali), senza dimenticare i film musicali degli anni Quaranta dedicati alle romanze da camera e d'operetta.

";i:4;s:1083:"

Tex Willer secondo Nizzi


1492540_615640455140322_1681606980_o

Cartoomics, in collaborazione con Allagalla, attraverso il lavoro del grande Claudio Nizzi, storico scrittore delle avventure di Tex Willer (e non solo), omaggia la figura dello sceneggiatore di fumetti: la mostra fornisce infatti un ampio panorama della carriera di Nizzi, dalle riviste a fumetti e non, fino agli albi scritti per Bonelli. Saranno presenti riproduzioni nel formato originale delle tavole di alcuni tra i più grandi disegnatori con cui ha lavorato, tavole originali del Tex di Giovanni Ticci e Fabio Civitelli e del Larry Yuma di Claudio Boscarato.

Claudio Nizzi sarà presente a Cartoomics domenica 16 marzo alle 16.00 per rispondere alle domande del pubblico e svelare i segreti del lavoro dello sceneggiatore, assieme ad alcuni disegnatori di Tex come Fabio Civitelli.

";i:5;s:874:"

Il fantastico mondo dei Peanuts

1920612_638115189559515_2018707814_n

In attesa del primo film che li vedrà protagonisti, i Peanuts si mettono in mostra a Cartoomics con un'esposizione esclusiva di materiali inediti che illustrano la storia del celebre creatore Charles M. Schulz e dei mitici personaggi che hanno appassionato milioni di persone di diverse generazioni. Snoopy, Charlie Brown, Linus, Piperita Patty, Lucy Van Pelt e i loro amici si mostrano al pubblico attraverso le mitiche strisce in formato originale, le statue dei personaggi, tante sorprese, e persino uno Snoopy gigante che coinvolgerà i più piccoli e sarà disponibile per foto ricordo.

";i:6;s:826:"

W Topolino

1655862_635463473158020_2060568546_n

La mostra "W Topolino" sarà allestita presso WOW Spazio Fumetto-Museo del Fumetto di Milano: una retrospettiva sul personaggio di Topolino, raccontando la sua storia editoriale con una selezione delle storie che ne hanno creato il mito. Saranno esposti albi, libri e memorabilia disneyani per la golosità degli appassionati come il rarissimo primo numero di Topolino formato giornale, il numero uno di Topolino formato libretto, il mitico numero 3000 e quello che ha segnato il recente passaggio a Panini, oltre a giornali e volumi d'epoca. ";}}

  • shares
  • Mail