Hieronymus Bosch a Venezia


A Palazzo Grimani di Venezia, dopo Giorgione arriva Hieronymus Bosch, con tre straordinari dipinti. L'iniziativa, che verrà presentata domani in una conferenza stampa a casa di Vittorio Sgarbi, riporta alla luce, dal 19 dicembre 2010 al 20 marzo 2011, la Visione dell’Aldilà (1500 – 1503), il Trittico di santa Liberata (1505) e il Trittico degli eremiti (1510).

L'intento è quello di valorizzare le collezioni statali conservate a Venezia, città che Bosch frequentò tra il 1499 e il 1502. Le opere, che facevano parte della collezione del cardinale Domenico Grimani, tornano, per così dire, "al loro posto".

Hieronymus Bosch a Venezia
Hieronymus Bosch a Venezia
Hieronymus Bosch a Venezia
Hieronymus Bosch a Venezia

  • shares
  • Mail