Mostre Milano 2014: al PAC "Estoy Viva", la prima personale di Regina José Galindo

La mostra sarà visitabile dal 25 marzo all’8 giugno 2014

Come vi accennavamo in questo post dal 25 marzo all'8 giugno 2014 il PAC Padiglione d'Arte Contemporanea ospiterà una grande mostra personale, la prima e più completa antologica mai realizzata di Regina José Galindo, Leone d'Oro alla 51. Biennale di Venezia come migliore giovane artista: "Estoy Viva", curata da Diego Sileo ed Eugenio Viola.

Regina José Galindo, nata a Guatemala City nel 1974, è tra le artiste più rappresentative del continente latinoamericano: la sua ricerca centrata su tematiche legate alla violenza, alla privazione dei diritti e alla libertà individuale è talmente universale da interessare uomini e donne di tutto il mondo e incontrare storie di ogni continente e realtà.

Partendo dal suo paese, il Guatemala, attraversato da una situazione di perenne instabilità e violenza, l'artista restituisce opere scomode, spesso brutali, nelle quali il suo corpo minuto e all'apparenza fragile è esposto ad una serie di azioni pubbliche, che usano lo spazio dell'arte per denunciare le ingiustizie sociali e culturali, le discriminazioni di razza e di sesso e più in generale tutti gli abusi derivanti dalle relazioni di potere che affliggono la società contemporanea.

I curatori hanno spiegato:

"Galindo esplora il proprio corpo, lo trasforma in strumento di rievocazione simbolica di eventi cui è sottoposto il corpo collettivo, il cosiddetto 'corpo sociale'. Le sue azioni, realizzate in un'ottica di coinvolgimento totale, da un lato ribadiscono l'impegno dell'artista a materializzare attraverso la violenza e il dolore le criticità del presente, dall’altro esplicitano un senso di profonda impotenza, chiamando in causa simultaneamente i ruoli ancipiti di partecipante e spettatore"

L'esposizione è articolata in cinque sezioni, concettualmente permeabili e interconnesse: Politica, Donna, Violenza, Organico e Morte. Si tratta di cinque macro tematiche pensate per presentare un panorama aperto sull'esperienza artistico-esistenziale dell'artista ed evidenziarne i principali filoni di ricerca e motivi di continuità del suo lavoro.

006 CAMINOS,2013

La mostra sosterrà attraverso una donazione l'attività di Amnesty International: tutti i visitatori potranno contribuire scegliendo il biglietto Donazione, disponibile nella formula intero (9€ anziché 8€ con 1€ di donazione), ridotto (7,50€ anziché 6,50€) e ridotto speciale (5€ anziché 4€).

Inoltre il PAC raddoppia le visite guidate gratuite: tutte le domeniche alle ore 17.30 e tutti i giovedì alle 19.00 - previo acquisto del biglietto della mostra -.

QUI trovate tutte le informazioni su biglietti e orari.


Credits immagini:

¿QUIÉN PUEDE BORRAR LAS HUELLAS?, 2003
Città del Guatemala, Guatemala
Foto di José Osorio / Víctor Pérez
Courtesy dell'Artista e PrometeoGallery

NEGOCIACIÓN EN TURNO, 2013
43° Salone Internazionale, Medellín, Colombia
Foto di Víctor Robledo
Courtesy dell'Artista e PrometeoGallery

PIEDRA, 2013
San Paolo, Brasile
Foto di Julio Pantoja / Marlene Ramirez-Cancio
Commissionato e prodotto da Octavo Encuentro Hemisférico del Centro de Estudios de Arte y Política
Courtesy dell'Artista e PrometeoGallery

CAMINOS, 2013
Concepción 41
Antigua Guatemala, Guatemala
Foto di Jorge Linares / David Pérez
Courtesy dell'Artista e PrometeoGallery

CAPARAZÓN,2010
Corpus. Arte in Azione
Museo MADRE, Napoli, Italia
Foto di Amedeo Benestante
Courtesy dell'Artista e PrometeoGallery

HILO DE TIEMPO, 2012
San Cristóbal de las Casas, Chiapas, Messico
Foto di David Pérez / Jorge Linares
Commissionato e prodotto da Centro Hemisférico de Performance y Política in Chiapas e EDELO casa de arte en movimiento y residencia intercultural
Courtesy dell'Artista e PrometeoGallery

ALUD, 2011
Salonicco Performance Festival
III Biennale d'Arte Contemporanea di Salonicco, Grecia
Courtesy dell'Artista e PrometeoGallery

FALSO LEONE, 2011
oro guatemalteco
20 cm x 9 x 16.5 cm
scultura: Angel y Fernando Poyón
Padiglione America Latina ILLA. 54 Biennale di Venezia. Venezia, Italia. 2011
Courtesy dell'Artista e PrometeoGallery

LA VERDAD, 2013
Città del Guatemala, Guatemala
Foto di David Pérez / Jorge Linares
Courtesy dell'Artista e PrometeoGallery

CORTEJO, 2013
Proyectos Ultravioleta
Città del Guatemala, Guatemala
Foto di Byron Mármol
Courtesy dell'Artista e PrometeoGallery

  • shares
  • Mail