Il Piacere, la Bellezza e il Potere- Alexander Lowen

Una frase per chiudere questo 2010 e iniziarne un'altro, che è anche un'augurio. Ci arriva da Alexander Lowen (23 dicembre 1910 – 28 ottobre 2008), psicoanalista e psichiatra statunitense. Allievo di Wilhelm Reich negli anni quaranta, è considerato il principale continuatore della sua scuola scientifica. Negli anni cinquanta a New York ha fondato la scuola terapeutica nota come Analisi bioenergetica, dove eserciterà fino ad oltre novant'anni la professione.

"Se dite che la bellezza è qualcosa che risulta piacevole alla vista, la vostra definizione ha incluso due elementi corporei: il piacere e gli occhi. Se siamo in contatto con i nostri corpi, siamo felici di far parte della natura e di dividere con essa i suoi splendori (…). Il piacere è la forza creativa della vita. È l’unica forza abbastanza possente da opporsi alla potenziale distruttività del potere."

Alexander Lowen (tratto da "Il Piacere", Astrolabio Edizioni, Roma 1984)

  • shares
  • Mail