S4C. Scatti in movimento

S4C è la sigla di Shoot for Change, un'associazione non profit che raccoglie fotografi, artisti, designer -sia professionisti che amatori- accomunati dal desiderio di costruire un mondo libero da paura e restrizioni, in cui l'informazione possa circolare e la libertà di espressione sia il presupposto della convivenza.

Come lo fanno? Principalmente raccontando, mettendo a disposizione di associazioni umanitarie e organizzazioni a scopo sociale i loro scatti, le loro competenze e soprattutto la loro energia. Il risultato sono bellissimi reportage sotto forma di fotografie, video, interviste che affrontano temi come i problemi dei rifuggiati, l'abolizione della sperimentazione sugli animali, il rispetto della dignità umana, i diritti dei bambini, la vita dei senzatetto nelle metropoli. Il tutto rimanendo indipendenti da qualsiasi tipo di pressione politica. Fra le attività anche workshop e promozione di eventi.

Per riassumere questo breve ritratto, 3 caratteristiche fondamentali di S4C: è un network di volontari; è im nuovo modo di intentere la fotografia sociale; è il racconte storie locali per un cambiamento globale. Quindi "Shoot local, change global!", come amano dire loro. In bocca al lupo e spero presto di incontrarli per un'intervista.

  • shares
  • Mail