Mostre Roma 2014: "Hogarth, Reynolds, Turner. Pittura inglese verso la modernità", dal 15 aprile al 20 luglio

L'esposizione si terrà presso Fondazione Roma Museo, Palazzo Sciarra

E' in arrivo a Roma, presso il Museo Fondazione Roma nella sede di Palazzo Sciarra, la mostra "Hogarth, Reynolds, Turner. Pittura inglese verso la modernità", visitabile dal 15 aprile al 20 luglio 2014.

L'esposizione, curata da Carolina Brook e Valter Curzi, rivolgerà l'attenzione al contesto britannico, dove l'alternativa al linguaggio classicista portò alla definizione di una propria identità artistica capace di interpretare quella modernità che diventerà nell'Ottocento un linguaggio comune.

Sì offrirà al pubblico una visione d'insieme dello sviluppo artistico e sociale, che si definì nel XVIII secolo di pari passo con l'egemonia conquistata dalla Gran Bretagna in ambito storico, politico ed economico.

In mostra oltre 100 opere, provenienti dalle più prestigiose istituzioni museali (British Museum, Tate Gallery, Victoria & Albert Museum, Royal Academy, National Portrait Gallery, Museum of London, Galleria degli Uffizi, Yale Centre for British Art).

La struttura della mostra

Nel Settecento Londra era diventata il cuore pulsante dell'impero inglese, con una crescita di oltre 700.000 abitanti nei primi 50 anni del secolo. Si riferisce a questo contesto la prima sezione della mostra in cui sono raccolte le opere di artisti quali Scott, Marlow, Sandby a cui si aggiunge Canaletto.

La seconda sezione è dedicata al cosiddetto Mondo Nuovo in cui le distinzioni tra aristocrazia e ceto medio si assottigliano, sia a livello sociale sia culturale, e gli artisti possono contare su una nuova classe di mecenati: protagonisti del percorso espositivo sono artisti quali Zoffany, Hodges e Wright of Derby

Nella terza sezione si approfondirà il contesto che porterà verso un'iconografia nazionale, con Hogarth e Füssli, mentre nella quarta sezione dedicata al ritratto saranno presenti le opere di maestri come Gainsborough, Reynolds, Ramsay e Zoffany.

La quinta sezione è dedicata alla tecnica dell'acquarello che nel Settecento troverà una diffusione straordinaria proprio in Inghilterra.

Nella sesta sezione vengono passati in rassegna i dipinti ad olio in grandi formati (Richard Wilson), mentre chiuderà il percorso espositivo la sezione dedicata a due grandi, Constable e Turner.

Informazioni e orari

La Fondazione Roma Museo - Palazzo Sciarra si trova in via Marco Minghetti.

La mostra sarà visitabile il lunedì dalle 14.00 alle 20.00, dal martedì al giovedì e domenica dalle 10.00 alle 20.00, venerdì e sabato dalle 10.00 alle 21.00

Il servizio di biglietteria termina un'ora prima della chiusura.

02 - William Hogarth - Ritratto di gruppo con Lord John Hervey, circa 1738-1740

  • shares
  • Mail