100.000.000 stolen pixel, di Kim Asendorf

Un furto seriale di pixel.

Si potrebbe definire così l'opera dell'artista Kim Asendorf, "100.000.000 stolen pixel", che trovo deliziosa. Ma capiamo meglio insieme di che si tratta. Innanzi tutto il furto si è svolto nell'arco di 9 giorni interi in cui un web crowler, a partire da 10 URL, si è sguinzagliato online alla ricerca di hyperlink e pagine HTML costituite da immagini. Ogni immagine trovata è stata scaricata, e un quadratino di 10x10 pixel (per un totale di 100) è stato ritagliato e messo da parte. Allo stesso modo, tutti gli hyperlink trovati sono stato raccolti e sistemati un una lista consultabile. Il software ha ripetuto l'operazione per 1.000.000 di volte, realizzando un immenso "collage" di immagini ritagliate: se moltiplicate il numero di ricerche fatte dal crowler per i 100 pixel del quadratino, otterrete la cifra che dà il titolo all'opera.

A questo link potete consultare la lista di link e alcune fasi dell'opera che, fatto a dire il vero curioso è... protetta da copyright: cosa ne penserebbe l'autore se la rubassero?

  • shares
  • Mail