Il 25 Aprile Venezia si rivela con la performance "Una rosa per Venezia", simbolo d'amore

Si chiama Festa del Bocolo quella che il 25 Aprile vedrà Venezia protagonista della performance live "Una Rosa per Venezia" in cui sono chiamati a raccolta tutti i cittadini.

A Venezia la Festa del Bocolo è l'occasione per donare alle donne della famiglia una rosa. Il 25 Aprile giorno della festa di San Marco la piazza più famosa della laguna ci riserverà una diversa chiave di lettura che prenderà il via da quest'antica tradizione. L'usanza del dono del "bocolo" deriva da una leggenda romantica di due giovani osteggiati nel loro amore: Maria e Tancredi. Quest'ultimo partito per la guerra contro i Turchi pur di dimostrare il proprio valore al padre della giovane cadde in battaglia e prima di morire colse la rosa vicino a sè perchè le fosse consegnata. I petali si tinsero del rosso del suo sangue e quando Maria la ricevette fu colta dalla disperazione finchè morì. I Romeo e Giulietta veneziani verranno raccontati nell'iniziativa del progetto Venezia Rivelata con la performance Una rosa per Venezia, organizzata da Elena Tagliapietra, danzatrice e artista di body-panting abituata a fare del corpo il centro focale della comunicazione e dallo scrittore Alberto Toso Fei, che realizzerà un flash-reading in italiano, inglese e veneziano per raccontare la leggenda del bocciolo di rosa.

eventi-venezia-2014-25-aprile-festa-bocolo-piazza-san-marco-rosa-bozza-05Il progetto Una Rosa per Venezia come un'opera di Land Art, potrà rivelarsi in tutta la sua bellezza guardandolo dall'alto. Per realizzarla gli organizzatori hanno dato il via ad un'open-call per il coinvolgimento totale della cittadinanza. Compito dei partecipanti sarà quello di creare con il proprio corpo la sagoma colossale di una rosa, seguendo il disegno tracciato in precedenza. Attenersi ad alcune regole sarà fondamentale come per l'abbigliamento: i bambini in verde che formeranno il gambo mentre gli adulti in rosso per i petali. Se esprimersi con il corpo è alla base del body-painting la performance si completerà con un face painting: si disegnerà sul volto di ogni partecipante una rosa, enfatizzando così anche la visuale dal basso, per un effetto ancora più dirompente.

eventi-venezia-2014-25-aprile-festa-bocolo-piazza-san-marco-rosa-bozza-022Venezia Rivelata tra performances artistiche, letterarie e musicali, attraverso metodi contemporanei che includono la tecnologia, aggiunge un altro tassello al suo programma di 13 eventi sparsi nei luoghi significativi della città, che si svelerà attraverso le storie e le leggende nascoste tra i vicoli e le piazze per dare a chi la visita un impatto emotivo inedito.

Per partecipare alla performance collettiva:
Form on line: https://www.veneziarivelata.it/iscrizione-una-rosa-per-venezia/
Per aiutare come volontari che coordinino la formazione della rosa
scrivere a veneziarivelata@gmail.com oggetto: volontario performance 25 aprile.

Foto| sito Venezia Rivelata

  • shares
  • Mail