In piazza Duomo, la montagna di sale di Mimmo Paladino


Nell'inverno 2008-2009 Letizia Moratti rimase senza sale perché l'aveva prestato a Chiamparino. A partire dal 21 marzo 2011 di sale a Milano ce ne sarà un'intera montagna, alta 20 metri e larga 30. Questa la trovata di Mimmo Paladino, per celebrare l'Unità d'Italia (e la sua prossima personale a Palazzo Reale), trasportando sale da Sud a Nord.

Ma non si tratta di una vera novità, la Montagna di Sale, da cui spuntavano sculture nere di animali e uomini, venne presentata per la prima volta nel 1995 a Napoli, in Piazza Plebiscito (nella foto sopra).

A Milano troverà collocazione tra la statua di Vittorio Emanuele II e il Duomo. Sopra ci saranno trenta o più sculture, tre cavalli e alcuni pezzi di bronzo.

  • shares
  • Mail