Museo Archeologico Nazionale di Napoli: cosa vedere e come raggiungerlo, tutte le informazioni

Ecco come pianificare la vostra visita prima di recarvi agli Scavi di Pompei, Ercolano, Stabiae e Oplontis

Se vi trovate a passare da Napoli, prima di pianificare una qualsiasi visita agli Scavi di Pompei, Ercolano, Stabiae o Oplontis - e ve lo confermiamo avendo testato personalmente questa teoria in uno dei ponti delle scorse settimane - è assolutamente consigliata una visita preliminare al Museo Archeologico Nazionale.

Questo perchè - al di là della notevole collezione Farnese e della piccola parte egizia - solo così è possibile farsi un'idea di quello che è stato rinvenuto in anni e anni di esplorazione delle rovine sepolte dal Vesuvio nel 79 d.C. in una sola notte. Dagli splendidi mosaici come quello rinvenuto nella Casa del Fauno e dedicato ad Alessandro Magno (in foto) agli affreschi delle Domus con raffigurate storie della mitologia, dai tantissimi oggetti della vita quotidiana al Gabinetto Segreto, che custodisce le famose 'pitture erotiche' e tutto il contorno del culto di Priapo.

Cosa vedere

La visita ai tre piani (piano terra, ammezzato e primo piano) del Museo è gestibile tranquillamente, e con tutta la calma possibile, in una mezza giornata.

Al piano sotterraneo è presente la sezione egizia.

Al piano terra troverete la collezione Farnese, ereditata da re Carlo III e poi detenuta dalla famiglia Borbone, cui se ne aggiunsero nel tempo altre come le collezioni Borgia, Picchianti, Santangelo e Vivenzio.

Al piano ammezzato ci sono la numismatica, i mosaici e il Gabinetto Segreto.

Al primo piano infine, come accennato, troverete in un'ala gli affreschi e gli oggetti della vita quotidiana, nell'altra le statue di bronzo e non, e i papiri della famosa villa omonima di Ercolano.

Purtroppo non tutte le sezioni sono aperte e visitabili. Inoltre abbiamo trovato alcuni pezzi attualmente in prestito per altre mostre.

Biglietti e orari

Il Museo è aperto tutti i giorni (tranne il martedì) dalle 9.00 alle 19.30 (inizio operazioni di uscita alle 19.00).
E' chiuso il 1° gennaio, il 1° maggio e il 25 dicembre.

Il biglietto d'ingresso costa - qui le info per le prenotazioni -:

Intero
8€ (con maggiorazioni in caso di mostre nazionali e internazionali)
Ridotto
4€ per i cittadini dell'Unione Europea tra i 18 e i 24 anni, e per i docenti dell'Unione Europea

Biglietto cumulativo: Circuito Archeologico di Napoli e i Campi Flegrei: intero ? 8,50, ridotto ? 4,25, valido 3 giorni per 5 siti: Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Museo Archeologico dei Campi Flegrei (Baia), Zona archeologica di Baia, Anfiteatro Flavio e Macellum a Pozzuoli, Parco archeologico di Cuma.

Il Museo rientra nel circuito Artecard della Campania.

L'ingresso è gratuito per i cittadini dell'Unione Europea d'età inferiore ai 18 anni e superiore ai 65.

Come arrivare

Il Museo Archeologico Nazionale si trova a Napoli in Piazza Museo Nazionale 19 (tel: 039.081.4422149).

Con i mezzi pubblici è raggiungibile in metropolitana (linea 1 fermata Museo; linea 2 fermata Cavour), e numerosi autobus fermano nelle immediate vicinanze.

La grande bellezza, #Pompei. E questo splendore è nostro #museizzata #Napoli #cultura

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | Arianna Ascione

  • shares
  • Mail