Sunflower Seeds on Sunflower Seeds: l'opera in squat sui semi di Ai Weiwei


Quanche tempo fa abbiamo trattato sul blog l'ultimo lavoro di Ai Weiwei esposto alla Tete Modern di Londra, consistete nella riproduzione di 100 milioni di semi di girasole in porcellana.

Ebbene, qualcosa è successo "sopra" questa opera. Il 29 gennaio scorso il collettivo IOCOSE ha fatto una passeggiata nel distretto di Bankside a Londra, acquistando in un negozio un'innocua bustina di semi di girasole del valore di 1 poud. Con la suddetta bustina in mano, gli artisti si sono diretti alla Tate Modern e, confondendosi in mezzo ad un gruppo di turisti, hanno depositato i loro semi sull'opera di Ai Weiwei. Con almeno tre risultati: che i semi (quelli veri e quelli di porcellana) sono indistinguibili all'occhio gli uni dagli altri, che l'opera originale risulta apparentemente invariata, che un'altra nuova opera è di fatto ora esposta nella famosa galleria.

Gli artisti, che non passavano certo di là per caso, dopo il "lancio" dei semi hanno infatti ribattezzato l'opera "Sunflower Seeds on Sunflowers Seeds" davanti alla security alquanto confusa e al gruppo di visitatori, che hanno reagito in modo eterogeneo: dal divertimento, all'apperzzamente al rimprovero di un "gentleman", come leggiamo nel comunicato comunicato ufficiale.

A questo link trovate maggiori informazioni e una bellissima photogallery sulla perfromance.

  • shares
  • Mail