Bestie. Animali reali e fantastici nell’arte europea dal Medioevo al primo Novecento

Bestie. Animali reali e fantastici nell’arte europea dal Medioevo al primo Novecento

Circa un anno fa alla Galleria Civica di Modena inaugurava la mostra Pagine da un Bestiario Fantastico, interessante ricognizione nella rappresentazione fantastica dell'animale, nel disegno italiano moderno e contemporaneo.

Oggi invece una mostra si concentra su un periodo più lungo e su una maggiore varietà di supporti: dipinti, sculture, ceramiche. Bestie. Animali reali e fantastici nell’arte europea dal Medioevo al primo Novecento, apre sabato 26 febbraio 2011 al Filatoio di Caraglio, in provincia di Cuneo.

Un grande sforzo espositivo raccolto tra collezioni private e musei, che parte dalla mitologia greca e romana, passa dagli animali sacri e le bestie demoniache della tradizione cristiana ,per arrivare fino agli animali leggendari e fantastici.

La mostra, visitabile fino al 5 giugno 2011, presenta, tra gli altri, opere di Depero (suo l'Elefante nella foto sopra) e Domenico Tiepolo, ed è organizzata dall'Associazione Culturale Marcovaldo.

Bestie. Animali reali e fantastici nell’arte europea dal Medioevo al primo Novecento
Bestie. Animali reali e fantastici nell’arte europea dal Medioevo al primo Novecento
Bestie. Animali reali e fantastici nell’arte europea dal Medioevo al primo Novecento
Bestie. Animali reali e fantastici nell’arte europea dal Medioevo al primo Novecento
Bestie. Animali reali e fantastici nell’arte europea dal Medioevo al primo Novecento

  • shares
  • Mail