Stanze - Esperienze di teatro d'appartamento: la rassegna al via il 19 maggio 2014 a Milano

La rassegna, ideata da Alberica Archinto e Rossella Tansini, è giunta alla sua terza edizione

Partirà il 19 maggio 2014 presso la Fondazione Adolfo Pini (corso Garibaldi 2) a Milano la terza edizione di "Stanze - Esperienze di teatro d'appartamento". La rassegna ideata da Alberica Archinto e Rossella Tansini si è svolta finora nelle case private e in altri luoghi non teatrali, e a partire da questa edizione sarà ambientata nelle case museo, negli atelier d'artista e negli studi di architetti e designer.

In sede di presentazione l'assessore alla Cultura Filippo Del Corno ha dichiarato:

"Il teatro è di per sé un'esperienza formativa dell’identità e della coscienza collettiva di una comunità. Un percorso di crescita sociale, che diventa ancora più diretto e più intimo se realizzato in spazi straordinari, come le case museo e gli atelier d’artista, le cui mura hanno già 'vissuto' importanti esperienze artistiche. Siamo grati alla Fondazione Pini per il grande impulso che è stato dato negli ultimi tempi alle attività culturali, artistiche e letterarie aperte alla città, ampliando così l'offerta culturale milanese, già ricca, con proposte che uniscono all'alta qualità progettuale l'atmosfera intima e familiare di uno spazio privato, seppure con importanti funzioni pubbliche"

Proprio il Comune di Milano ospiterà il 24 e il 25 novembre nella casa museo Boschi Di Stefano (via Giorgio Jan 15) la prima assoluta de "Il posto", una performance di e con Daria Deflorian e Antonio Tagliarini all'interno del progetto "Il cielo non è un fondale – il paesaggio protagonista".

Intanto hanno aderito a "Stanze" attrici e attori tra i più affermati: il 19 e il 20 maggio si esibirà Ermanna Montanari, (vincitrice di numerosi premi Ubu e, nel 2013, del Premio Duse) con "La camera da ricevere". Lo spettacolo sarà proposto in versione teatrale dopo un primo passaggio su Radio 3 Rai.

Il 26 e 27 maggio è in programma uno spettacolo di e con Roberto Abbiati e Matteo Codignola, interpretato dallo stesso Abbiati, dal titolo "Sedie": il testo prenderà le mosse da alcune sedie disegnate dall'architetto Vico Magistretti, nel cui studio si svolgerà lo spettacolo (via Vincenzo Bellini 1).

Mario Perrotta, Premio Ubu 2013 come miglior attore, porterà a Milano il 9 e 10 giugno "Emigranti Esprèss", che si ispira ad una trasmissione radiofonica (Radio 2 Rai), diventata poi un libro. Sede dello spettacolo, che chiuderà la prima parte della rassegna, sarà il giardino interno dello studio di Alik Cavaliere (via De Amicis 17).

"Stanze" riprenderà in autunno: oltre al già citato spettacolo nella casa museo Boschi Di Stefano, il 10 e 11 novembre Milena Costanzo presenterà, affiancata da Antonio Gargiulo, uno studio su Emily Dickinson.

Pini

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail