Musei Vaticani: tutte le informazioni utili per la vostra visita

Tra le opere imperdibili ci sono la Cappella Sistina e gli appartamenti papali affrescati da Michelangelo e Raffaello

I Musei Vaticani sono una delle raccolte d'arte più grandi del mondo e si trovano all'interno dello Stato della Città del Vaticano. Il museo è stato fondato da Papa Giulio II nel XVI secolo (1506).

Per il 2014 è stato confermato l'appuntamento con le Aperture Notturne: fino a ottobre saranno più di 20 gli appuntamenti serali del venerdì dedicati all'arte e alla musica. Dal 1° marzo invece pellegrini e turisti possono varcare la soglia delle Ville Pontificie di Castel Gandolfo per visitare l'esclusivo Giardino Barberini.

Musei Vaticani: cosa vedere

I Musei Vaticani sono in realtà costituiti da un insieme di musei e collezioni. Tra le opere imperdibili ci sono ovviamente la Cappella Sistina (a cui dedicheremo un post a parte) e gli appartamenti papali affrescati da Michelangelo e Raffaello (le Stanze di Raffaello contengono la celebre "Scuola di Atene"). Notevole anche la Galleria delle carte geografiche, una rappresentazione di tutte le regioni dell'Italia del tempo e delle principali città.

Musei Vaticani: le sezioni

Musei: Pinacoteca vaticana, collezione d'arte religiosa moderna, Museo Pio-Clementino, Museo missionario-etnologico, Museo gregoriano egizio, Museo gregoriano etrusco, Museo Pio Cristiano, Museo Gregoriano Profano, Padiglione delle Carrozze, Museo Filatelico e Numismatico, Musei della biblioteca Apostolica Vaticana e Museo Chiaramonti.

Palazzi Vaticani: Galleria Lapidaria, il Braccio Nuovo, Galleria dei Candelabri, Galleria degli Arazzi, Galleria delle carte geografiche, Cappella Sistina, Cappella Niccolina, Cappella di Urbano VIII, Sala della biga, Appartamento di san Pio V, Sala Sobieski, Sala dell'Immacolata, Stanze di Raffaello, Loggia di Raffaello, Sala dei Chiaroscuri, Appartamento Borgia.

Musei Vaticani: prezzi, orari e prenotazioni

Il biglietto d'ingresso ai Musei Vaticani dà diritto alla visita dei Musei Vaticani e Cappella Sistina per il solo giorno di emissione. Eventuali settori dei Musei Vaticani chiusi al pubblico possono essere visitati su richiesta. Di seguito il prezzo dei biglietti (cliccate qui per acquistarli online):

Intero - 16€
Ridotto - 8€
Speciale Scuole - 4€

Qui trovate tutte le informazioni per eventuali visite guidate a tema.

Saranno osservati questi giorni di chiusura:

Domenica, ad eccezione dell'ultima di ogni mese (con ingresso gratuito 9.00 - 12.30 Chiusura 14.00), purché non coincida con la Pasqua, 29 giugno (SS. Pietro e Paolo), 25 o 26 dicembre (Santo Natale o Santo Stefano)
gennaio 1, 6
febbraio, 11
marzo 19
aprile 20, 21, 27
maggio 1
giugno 29 (SS. Pietro e Paolo)
agosto 14, 15
novembre 1
dicembre 25, 26

L'ingresso ai Musei è consentito da lunedì a sabato dalle 9.00 alle 16.00 (chiusura ore 18 - uscita dalle sale mezz'ora prima della chiusura).

Musei Vaticani: come arrivare

I Musei Vaticani si trovano in Viale Vaticano a Roma. Sono facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici:


Metropolitana
Linea A - fermate Ottaviano-S.Pietro-Musei Vaticani oppure Cipro

Bus
49
32, 81, 982 - Piazza del Risorgimento (capolinea)
492, 990 - Via Leone IV\Via degli Scipioni

Tram
19 - Piazza del Risorgimento

Arrivando in auto è possibile pacheggiare nei parcheggi a pagamento in Viale Vaticano e zone limitrofe.

Lightmatter_vaticanmuseum

Foto | Wikipedia

  • shares
  • Mail