Damien Hirst cerca un assistente


Siete dei giovani artisti e vi piacerebbe fare l'assistente di Damien Hirst? Beh, da fine gennaio l'artista inglese sta cercando un apprendista che lo aiuti a creare le sue opere milionarie. Per l'assistente ci sono 20.000 sterline l'anno, niente male... circa 2.000 euro al mese, ma poca cosa in confronto alle cifre che gravitano intorno all'artista.

Hirst ha delineato un profilo per la ricerca del suo assistente: un candidato che abbia le competenze e l'estro per disegnare, conosca la teoria dei colori e sia abile a dipingere di pittura. Seguono altri requisiti più specifici contenuti in un documento dettagliato di due pagine.

Già da tempo molti hanno denunciato la dipendenza di Hirst, 45enne, da un piccolo esercito di lavoratori sparsi per le botteghe di mezzo mondo. Alcuni progetti hanno coinvolto decine, finanche centinaia di lavoratori. Chi lavora con lui è tenuto a firmare un contratto di riservatezza... ma i più critici tornano a dire...che razza di artista è questo, che con le proprie mani sa fare poco o niente?

Una cosa è certa, al di là che lo possiate apprezzare o meno, va detto che Hirst è abbastanza tirchio, la sua fortuna personale è stata stimata in 215 milioni di sterline nel 2005 e paga i suoi preziosi collaboratori come dei semplici impiegati...

  • shares
  • Mail