La Sindrome di Stoccolma (sempre con voi) - Stefano Cagol a New York

La Sindrome di Stoccolma (sempre con voi) - Stefano Cagol a New York

A New York, da Priska C. Juschka Fine Art, è in corso Stockholm Syndrome (always with you) - La Sindrome di Stoccolma (sempre con voi), una personale di Stefano Cagol che presenta video e fotografia. La provocatoria ricerca dell'artista parte col descrivere una relazione impossibile... che cosa combinano insieme Patty Hearst e Elena di Troia? Aldo Moro e Peter-Juergen Boock? E la Sindrome di Stoccolma e la Sindrome di Lima possono manifestarsi in maniera complementare?

Sono molte le associazioni concettuali nell'opera di Cagol, che tendono a spingere l'occhio dello spettatore oltre l'ovvietà del racconto quotidiano delle immagini. Sovvertire i punti di vista senza imporre verità, ma stimolando ad una riflessione che è essenzialmente psicologica, dentro se stessi.

In mostra fino al 19 marzo 2011 le opere più recenti dell'artista trentino, l'ultimo video, Evoke/Provoke, realizzato in Norvegia, sulla punta settentrionale della Scandinavia, che evoca l'idea di una sommossa sradicata da un tempo ed un luogo.

La Sindrome di Stoccolma (sempre con voi) - Stefano Cagol a New York
La Sindrome di Stoccolma (sempre con voi) - Stefano Cagol a New York
La Sindrome di Stoccolma (sempre con voi) - Stefano Cagol a New York
La Sindrome di Stoccolma (sempre con voi) - Stefano Cagol a New York
La Sindrome di Stoccolma (sempre con voi) - Stefano Cagol a New York

  • shares
  • Mail