Gli oggetti domestici di Andy Yoder

Andy Yoder

Nato a Cleveland (Ohio, 1957), l'arte di Andy Yoder consiste nella manipolazione degli ogetti domestici: la casa, sosiene l'artista, non è solo il luogo del confort, ma anche il luogo del controllo. I colori degli oggetti, il modo in cui li disponiamo è, in una certa misura, la possibilità di stabilire il "nostro" ordine prevedibile rispetto all'incertezza del "fuori".

I suoi lavori partono da questa considerazione. Gli oggetti domestici, presi come comun denominatore del nostro ambiente personale, subiscono alterazioni che iterrogano attitudini, paure e ruoli non scritti con cui tale ambiente si forma, condizionando la nostra interzione e il nostro cmportamento.

Le tecniche di Yoder sono miste: ritroviamo sculture, interventi di arte pubblica, opere su carta. Fra tutte preferisco le opere plastiche, anche per la capacità di manipolare i materiali i materiali più vari. Nella gallery ho inserito ad esempio un'installazione in cui tre oggetti giganti (un papillon, una pipa e un paio di scarpe) ci restituiscono il ritratto realistico di un uomo.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito dell'artista a questo link.

Andy Yoder

  • shares
  • Mail