'Pena di morte ai camorristi': censurati un manifesto e una campagna pubblicitaria a Napoli


Il CAM – Casoria Art Museum (in provincia di Napoli), era stato recentemente al centro delle cronache internazionali per aver chiesto asilo alla Germania.

Oggi, per pubblicizzare la nuova mostra, Far West, a cura di Fabio Manfredi, la cui apertura è prevista per sabato 19 marzo, quelli del Cam si sono serviti di un originale manifesto. Su fondo nero c'è un teschio rosso e compare la scritta bianca: “Pena di morte per i camorristi. Proposta di Legge. Firma anche tu”.

I manifesti, creati da Sebastiano Deva., sono apparsi a Napoli. Ma il sindaco della città, Rosa Russo Iervolino, ha deciso di rimuoverli.

  • shares
  • Mail