Arte islamica antica: oltre 4 milioni per una miniatura persiana in asta a Londra


L'arte antica islamica fa gola e diventa protagonista delle aste internazionali. Una miniatura, una pagina illustrata del Libro dei Re, un raro manoscritto del sedicesimo secolo, che racconta i primi anni di vita del Regno di Persia, andrà in asta il 6 aprile da Sotheby's di Londra.

Il manoscritto, realizzato tra il 1525 e il 1535, ripercorre la storia della Persia dalla preistoria al 7° secolo. In principio conteneva circa 260 miniature, oggi divise fra le pareti dei musei di Teheran, Berlino, Doha e New York ed è forse il libro più costoso del mondo.

Realizzato da Tahmasp Shah, fu commissionato da suo padre, e racconta la storia della trasformazione di re Faridun in un drago per testare la fedeltà suoi tre figli. La pagina è passata di mano tra re iraniani e nobili inglesi, per poi arrivare, nel 2005, sul mercato privato.

Le stime di prevendita sono alte perché, oltre alla rarità e al grande valore culturale e simbolico della pagina, siamo di fronte ad un'opera di eccezionale bellezza e precisione.

  • shares
  • Mail