Il Montrouge Art Show: 56 anni di arte contemporanea in Francia

Montrouge Art Show

Fra i più longevi festival di arte contemporanea in Francia, il Montrouge Art Show dal 1955 è una vetrina che ha consentito il lancio di artisti come Jean-Michel Alberola, Carole Benzaken, James Brown, Pierre Buraglio, Ernest Pignon-Ernest, Valérie Favre, Arnaud Labelle-Rojoux, Hervé Télémaque e più recentemente di Théo Mercier, Ivan Argote and Farah Atassi.

L'edizione 2011 avrà luogo nella città di Montrouge il 5 maggio prossimo, presso i locali de "La Fabrique", spazio industriale di circa 3,500 m2, con un particolare focus sulla Scuola Nazionale di Fotografia di Arles. Un po' di numeri di questa kermess edicata ad artisti francesi o che vivono/studiano in Francia: 1.800 aplication ricevute; 82 lavori selezionati (di cui 78 solo exhibition e collettive); un'età media di proponenti di 30 anni provenienti da 23diverse regioni da Francia, Belgio, Olanda e Scozia. Curatrice del Salon è Stéphane Corréard, ospite d'onore Jean-Yves Jouannais, noto per la sua "Enciclopedia delle Guerre", piece realizzata al Centre Pompidou e al Teatro Nazionale di Reims. Jounnais presenterà due lavori e ha contribuito alla curatela del festival invitando 5 artiste e 8 studenti della Scuola di Fotografia di Arles: il totale delle presenze a Montrouge sale così a 95 artisti. Per questi giovani una bella occasione: i tre finalisti potanno esporre il proprio lavoro presso il prestigioso Palais de Tokio il prossimo novembre.

Per chi passasse da quelle parti in maggio, il Montrouge Art Show è inoltre ad ingresso gratuito

  • shares
  • Mail