O la borsa o la vita. Il Knowledge Liberation Front invade Piazza Affari

Abbiamo seguito in più occasioni su questo blog le mobilitazioni studentesche di qust'anno, capaci di esprimere momenti alti di performance e autorappresentazione pubblica.

Siamo di nuovo a Milano. Stavolta l'azione si svolge alla Borsa, sì proprio quella. Di nuovo sono i ragazzi di Brera a scrivere il copione. Vestiti i panni della "Debt Generation" (la generazione di chi nasce con 30.000 euro di debito prima ancora di aver respirato), un folto gruppo di studenti è deciso e compatto nel perseguire un obiettivo: trasformare il cuore finanziario dell'italia in un'aula universitaria e farci lezione. Insieme a loro, i prof. Antonio Caronia e Franco Berardi, entrambi docenti presso l'Accademia, svolgeranno la loro attività didattica offrendo una lecture pubblica sul rapporto economia, immaginario e cultura e sul possibile ruolo dell'arte. I primi destinatari sono ovviamente i broker di Piazza Affari, che non sembrano gradire l'invasione nè tantomeno essere disposti a riprendere i quaderni in mano. Come prevedibile, la lezione/performance è interrotta dall'arrivo delle forze dell'ordine. A sgomebro avvenuto, sul finale della performance, si riesce a intravedere una forma di riconoscimento che oltrepassa l'uniforme: il prof Berardi, megafono alla mano, strappa un sorriso e un cenno di assenso (non proprio una dichiarazione sillabata) a un poliziotto in tenuta antisommossa, che non può trattenersi dall'annuire davanti alle sue domande e alla sue affermazioni.

Ques'azione è firmata Knowledge Liberation Front: milioni di giovani che nelle città di tutta Europa si riverseranno per le strade, ognuno con il proprio desiderio, malcontento, modo di comunicare. Vi lascio con gli slogan che hanno scandito l'azione alla Borsa:

- People before profit! o la borsa o la vita 29 per cento di disoccupazione giovanile
- Not my debt! debito pubblico, profitti privati! + di 1800 miliardi di debito pubblico... Continuano a tagliare il welfare e il debito continua a salire
- Debt generation? Join the new resistance! 4 milioni di precari tra collaboratori, partite Iva, dipendenti a termine
- Rais e banchieri: Que se vayan todos! X noi 30.000 di debito pubblico a testa - Patrimonio Berlusconi 9 miliardi di euro

Fonte | Cantiere.org

O la borsa o la vita

  • shares
  • Mail