Aksioma. Un nuovo project space per la new media art in Slovenia

aksioma

Si inaugura oggi a Lubiana il nuovo project space di Aksioma, Istituto di Arte contemporanea che opera in Slovania da circa un decennio.

Lo spazio nasce con l'obiettivo di ospitare e promuovere le produzioni del centro quanto pratiche e progetti legati alla new media art che hanno bisogno di uno spazio espositivo e trovano difficoltà a reperirlo. La riflessione proncipale ruota intorno alla società dei mas media: come trovare un "hack" nella sua complessa architettura attraverso opere che interpretino il tema usando critica, pratiche sovversive e narrative ironiche e taglienti.

Aksioma coglie inoltre la sfida di creare una galleria d'arte in in momento storico in cui le tecnologie digitali costringono tali "istituzioni" a ripensare in modo radicale il loro ruolo: il luogo fisico dell'esposizione non è infatti più necessariamente il punto di approdo del prodotto artistico, il cui processo/esperienza continua altrove. Per l'opening è stato scelto l'artista Trevor Paglen con la mostra "A Hidden Landscape".

I miei migliori auguri ad Aksioma per riuscire a cogliere questa sfida, ricordandone che la direzione artistica è di Janez Janša, personaggio che credo molti di voi apprezzano e conoscono già.

  • shares
  • Mail