A New York i Black Eyed Peas aprono l'Urban Art Academy


Vengono da Los Angeles i Black Eyed Peas, ma hanno appena aperto la loro Urban Art Academy a Soho, New York. Uno spazio dedicato ai giovani artisti, che fornirà 'tools and knowledge', gli strumenti tecnologici e l'esperienza di professionisti in ogni settore.

Una bella iniziativa, realizzata dalla loro Peapod Foundation, insieme alla casa di produzione software Adobe e l'Urban Arts Foundation, l'associazione per lo sviluppo e la difesa dell'arte urbana.

Si tratta di una school of art un po' diversa dal solito, non alternativa alle normali accademie. I corsi, gli incontri, gli workshop e gli atelier si animeranno soprattutto nei weekend e nel periodo estivo. Il loft accoglierà anche gli artisti che vogliono realizzare progetti ed hanno bisogno di aiuto. Si comincia quest'estate: l'Urban Art Academy ospiterà 150 artisti delle scuole superiori d'arte, per farli prendere dimestichezza con la tecnologia e cominciare a realizzare film, fotografie, musica e coreografie di danza.

  • shares
  • Mail