Guerriglia knitting: gli interventi di Juliana Santacruz Herrera sulle strade di Parigi


Le strade di Parigi si colorano ora anche grazie agli interventi della Juliana Santacruz Herrera, che ha pensato bene di riempire i buchi e le crepature nell'asfalto con aggiunte di fili colorati e lavorati a mano. I fili arcobaleno arrotolati su se stessi spiccano sul grigio, e appaiono come una sorta di nuova forma di vita in una fase di sviluppo primordiale.

Sulla sua pagina Flickr si possono vedere tutte le evoluzioni di questi strani florilegi che vanno sotto il nome di "Projet nid de poule"; la Herrera è attualmente una delle più quotate knit bomber (o yarn bomber, che dir si voglia), impegnata come gli altri artisti/performer del suo genere, a rendere più allegro e piacevole anche l'angolino più angusto che uno possa trovare per strada.

Questa disciplina artistica si può definire una nuova forma di graffiti e ormai nel mondo non si contano le iniziative ad essa dedicate e le crew attive nelle strade, tipo i londinesi Knit the City che si cimentano in sempre nuove forme di guerriglia urban knitting.

Foto | Made in Slant

Juliana Santacruz Herrera guerriglia knitting a parigi
Juliana Santacruz Herrera guerriglia knitting a parigi
Juliana Santacruz Herrera guerriglia knitting a parigi
Juliana Santacruz Herrera guerriglia knitting a parigi

  • shares
  • Mail