Il Museo del Louvre a Parigi: tutte le informazioni utili per visitarlo

E' uno dei più celebri musei del mondo e il primo per numero di visitatori

L'estate è il periodo perfetto per viaggiare, e oltre ai musei italiani, ricchissimi di opere e di storia, noi di Artsblog vogliamo segnalarvi anche i poli espositivi più importanti, in Europa e nel resto del mondo, e offrirvi qualche informazione utile per programmare la vostra visita, in caso vi trovaste da quelle parti.

Partiamo dal Museo del Louvre a Parigi, uno dei musei più famosi del mondo, nonchè primo per numero di visitatori secondo una classifica resa nota qualche settimana fa.

Il palazzo che noi possiamo ammirare oggi è il frutto di una serie di costruzioni successive realizzate nel corso degli ultimi 800 anni, e originariamente fu costruito sotto il regno di Filippo II (in carica dal 1180 al 1223). La piramide di vetro invece, il cui progetto è stato firmato e approvato dall'ingegnere Peter Rice su disegno di Ieoh Ming Pei, è stata inaugurata nel 1989. Originariamente la piramide era l'unico accesso al museo, ma a causa delle lunghe code in seguito vennero aperti alcuni ingressi secondari.

Cosa vedere

Considerata la grandezza del museo, e la sua ricchezza, vi segnaliamo le opere più importanti al suo interno: le opere più ammirate in assoluto dai turisti sono, evidentemente, la Gioconda e la Vergine delle Rocce di Leonardo da Vinci. Presenti anche opere italiane di Medioevo e Rinascimento, fino ai capolavori neoclassici di Antonio Canova e Jacques-Louis David, passando per il simbolico La Libertà che guida il popolo di Eugène Delacroix e le antiche Venere di Milo e Nike di Samotracia.

In tutto la collezione del Louvre comprende oltre 380mila tra oggetti e opere d'arte. Sono in esposizione permanente, su un'area di 60.600 metri quadrati, 35mila opere, scelte dai curatori delle sue otto sezioni (mediorientale, egizia, greca - etrusca e romana, islamica, sculture, arti decorative, dipinti, stampe e disegni).

La raccolta di dipinti (in tutto 11.900 di cui 6mila in esposizione permanente) rappresenta la seconda più grande collezione di arte pittorica del mondo dopo quella del Museo dell'Ermitage di San Pietroburgo in Russia.

Come raggiungere, biglietti e orari

Il museo del Louvre si trova sulla rive droite della Senna, al 99 di rue de Rivoli. Si può anche entrare al museo direttamente dalla stazione della metropolitana di Parigi 'Palais Royal - Musée du Louvre'.

Da ottobre a marzo ogni prima domenica del mese è possibile visitare la collezione gratuitamente, così come il venerdì dalle 18 alle 21.45 ingresso gratis per i giovani under 26.

Il biglietto per la collezione permanente costa 12€ (incluso il Musée Eugène Delacroix in 6 rue de Furstenberg - metro: Saint-Germain-des-Prés/Mabillon, escluse le mostre nella hall Napoléon), 13€ per le mostre nella hall Napoléon (nei giorni di ingresso gratuito però non è incluso l'accesso a questa sezione) e 16€ il biglietto combinato.

Entrano gratuitamente i visitatori sotto i 18 anni, i giovani dai 18 ai 25 anni (di EU, Islanda, Norvegia e Liechtenstein), gli insegnanti di arte/storia dell'arte/arti applicate, i possessori della card 'Pass Education', gli artisti affiliati alla Maison des Artistes o all'AIAP, disoccupati e visitatori con benefits (è richiesta l'esibizione di un documento che attesti lo status), disabili e i loro accompagnatori.

Il Louvre è aperto ogni giorno tranne il martedì, il 1° gennaio, il 1° maggio e il 25 dicembre dalle 9 alle 18. Il mercoledì e il venerdì la chiusura è alle 21.45. Durante le festività francesi invece (qui il dettaglio) saranno osservati orari diversi o chiusure.

Non tutte le sale poi sono sempre aperte: questo il calendario aggiornato.

FRANCE-ART-LOUVRE

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail